logotype

..e scopri il piacere di stare a Rimini...

Eventi in riviera

IMAGE gite in montonave

LA MOTONAVE - attracca vicinissimo a noi durante tutta l'estate, attracca agli orari... Read More...
IMAGE la Notte Rosa 2018 - Il Capodanno dell'Estate a Ri...

La Notte Rosa 2017 in data Venerdi 6 Luglio 2018, il Capodanno dell’estate 170... Read More...
IMAGE la Notte Rosa 2019 - Il Capodanno dell'Estate a Ri...

La Notte Rosa 2019 in data Venerdi 5 Luglio 2019, il Capodanno dell’estate 170... Read More...
IMAGE La Ruota Panoramica di RIMINI

La Ruota Panoramica di Rimini durante tutta l'estate e l'inverno.   DIMENSIONI:... Read More...

Selezione Lingua

Italian English French German Portuguese Spanish

La Molo STREET-PARADE

Sabato 30 Giugno 2018, la festa delle feste!!

 

molostreetparade

Descrizione: Dopo il clamoroso successo delle edizioni 2012...2017, è quasi ufficiale:
la MOLO STREET PARADE tornerà anche nel 2018!
Musica a tutto volume, e sardoncini sono gli ingredienti base del nuovo evento firmato Rimini, che andrà in scena per la quarta volta il 30 Giugno 2018 lungo un chilometro di molo a destra del porto di Rimini.
La "Molo Street Parade" si terrà dall'alba al tramonto lungo il porto canale che si trasformerà nel più grande e suggestivo locale d'Italia a cielo aperto, grazie all'unione di pescatori e Djs che si uniscono per un unico grande evento!
Dieci pescherecci ormeggianti a 100mt l'uno dall'altro, si trasformano in mega consolle che ospitano 45 deejay di fama internazionale alternando la musica elettronica a quella rock e pop.

Ogni peschereccio avrà la propria icona musicale curata da uno staff artistico diverso.

Anche per l'edizione 2018, il ballo sarà il vero grande protagonista dell'evento, grazie alle scuole di ballo liscio, davanti ai pescherecci ci sarà l'animazione dello staff Grancaribe al gran completo.
Sulla terraferma, dal faro di Rimini fino alla punta del porto canale, verranno allestiti stand dove sarà possibile gustare prelibatezze locali come la piadina romagnola e i sardoncini preparati dalle cooperative dei pescatori riminesi.

A far da cornice all'evento, il porto di Rimini uno dei luoghi più suggestivi della città, amato dai rimininesi per una romantica passeggiata serale, e per godersi lo spettacolo in maniera ancora più e

molo street parade 1016 Rimini

mozionante, un giro sulla suggestiva ruota panoramica è d'obbligo!

 VIDEO:

 

 

Molo Street Parade proporrà buona musica con i migliori dj e buon cibo con sardoncini e tanta magia grazie al mare, le stelle e il faro al Rockisland.

Per questo evento riminese pescatori e dj saranno insieme per unire la passione della musica con quella della cucina locale marina. “Molo Street Parade” preparerà l'atmosfera e la festa che della Notte Rosa grazie a queste grandi consolle galleggianti dislocate lungo un chilometro nel molo. I dj proporranno diversi generi musicali dall’elettronica al rock, dal pop al liscio, dalla deep house all’indie, dal rock all’afro, passando per il dubstep, il chill out ma anche tante combinazioni mixate per una musica travolgente.

Ogni peschereccio sarà seguito da un staff artistico differente, il Coconuts seguirà peschereccio ‘Rusein’ con una grande icona della musica pop rock ovvero Skin della band Skunk Anansie, insieme a dj come Ciuffo, Frankie P., Filippo Nardi e Relight Orchestra. Per il peschereccio Uglion ospiterà dj che la stessa città di Rimini a fatto nascere ora famosi a livello internazionale: da Luca Agnelli a Cirillo, da Ricky Montanari ad Andrea Arcangeli, passando per Nico Note, Eron e dj Fabiana. Per Amarcord sarà lo staff del Velvet con le crew Fairy circles, Jungle moves e Busy bitch, a quello del Rockisland che si esibiranno con la loro musica.  Per il peschereccio Stefania si alterneranno Max Monti, Andrea Beretta e DuKe.

Sulla terraferma invece sarà il delizioso pesce azzurro a dominare. Saranno predisposte delle tavole lungo il porto canale in cui sarà possibile assaporare dei piatti tipici della tradizione marinara. In particolare saranno serviti 10 quintali di sardoncini pescati, puliti e arrostiti dai pescatori del Consorzio Linea Azzurra. Il tutto con sottofondo la musica delle consolle galleggianti che si potranno vedere dal porto, la meta preferita dei riminesi, per i pescherecci e punto prediletto dal gran Maestro Fellini. Insomma con Molo Street Parade sarà un occasione per far incontrare il mare, la musica, il pesce in un unico evento che dimostra la grande ospitalità di Rimini. Come afferma il sindaco di Rimini Andrea Gnassi l'obbiettivo è ricordare a tutti che Rimini non è una città sul mare, ma una città di mare in cui lo scenario marino è ciò che fa la differenza rispetto ad altri luoghi di ritrovo in una città

 

 

clicca QUI!per andare al sito ufficiale e scoprire il programma, i DJ, i special guest e tutto quello che vuoi sapere.

molostreetparade2

molo-streeet-parade14 molostreetparade4
molostreetparade5

mappa-molo-street-parade

 edizione 2015:

Dj set & sardoncino, Rimini vince la sfida

Molo Street Parade da record, abbattuto il muro dei 200mila
Record
Record di presenze per La Molo Street Parade atto quarto. L’edizione 2015 della Molo Street Parade va in archivio battendo tutti i record. Superato il muro delle 200mila persone, in un flusso incessante dal tramonto a notte inoltrata che ha visto occupare tutti gli spazi, distribuendosi su tutta l’area della destra del porto e del lungomare. Numeri da capogiro che hanno raggiunto il picco fra le ore 22 e le 23, quando dal faro al Rockisland era difficile avanzare nella folla festante.
 Il colpo d’occhio sulla zona del porto – soprattutto per coloro che sono riusciti a vederlo dalla cima della ruota panoramica – fino all’estremo lembo della banchina, era davvero mozzafiato. Dal Rockisland fino al bar dalla Iole e dalla ruota fino alla rotonda di piazzale Fellini, un oceano impressionante di giovani, famiglie, turisti e riminesi di ogni età si è dato appuntamento davanti a 10 pescherecci, con a bordo alcuni tra i più famosi dj nazionali e internazionali, per l’evento musicale che ha fatto da apripista col botto al capodanno dell’estate.
La formula: dj set & sardoncini
La formula ‘dj set & sardoncini’, ovvero i dj che si esibiscono sui pescherecci mentre lo street food va in scena sulla banchina con i pescatori che propongono cartocci di pesce del territorio innaffiati da buon vino locale, si è confermata vincente, superando così i numeri dell’edizione 2014 e consacrando l’evento come una delle migliori iniziative italiane, capace di portare Rimini al centro della scena internazionale delle grandi tendenze musicali assieme a Berlino, Londra, Ibiza, Cipro.
 Un successo che si è annunciato sin dal brulichio del pomeriggio, quando ancora la macchina organizzativa scaldava i motori di quella che si è poi dimostrata la più affidabile e collaudata edizione di sempre. Il via vai di gente, sin dalle ore 18, ha iniziato a riversarsi verso il porto di Rimini con numeri decisamente maggiori rispetto agli anni precedenti. A partire già dal venerdì per poi proseguire il sabato, una fila ininterrotta di auto dai caselli stradali e arrivi continui alla stazione di Rimini. La Polizia Municipale rileva che, a parte la congestione di traffico nelle ore di punta fino alle 23, nel resto della città ha funzionato il sistema di viabilità e di parcheggi. Anche il deflusso è stato composto.
La musica
Ogni imbarcazione, caratterizzata da un’impronta musicale diversa, ha attirato un pubblico eterogeneo per età e gusti musicali, che si è distribuito lungo tutta l’area della festa per seguire il cartellone sonoro della serata fra i resident dei migliori locali romagnoli e le guest stardel circuito clubbing internazionale, come Stefano Fontana, Mike Candys, Plastik Funk. Uno sciame trasversale di fruitori sintonizzati con le sonorità pulsanti ha attraversato tutto il porto: dalla cena a base di pesce e bollicine al bar dalla Iole, passando per lo show folk romagnolo di Casadei Danze, ai ritmi latini del Gran Caribe, alla serata elegante al Club Nautico, ai dj affermati di Radio 105, fino al rock del Velvet e alla dance dei mega pescherecci ‘adottati’ dall’Altromondo Studios e da Fuck the crisis. Record di presenze registrato anche dalla Ruota Panoramica che sabato sera ha visto salire sulle sue navicelle oltre 4000 persone che hanno voluto godersi dall’alto lo spettacolo unico offerto dal pubblico variopinto mosso a tempo da oltre 50 deejay sull’acqua.
Il pesce
Intanto, sulla terraferma, l’altro protagonista indiscusso della serata è stato il pesce pescato, pulito, preparato e andato a ruba. Solo quello degli oltre 100 pescatori ha registrato 1 tonnellata e mezzo fra sardoncini, saraghina, fritto a base di calamari e gamberi serviti ininterrottamente dalle 18 fino all’una di notte. La tavolata gastronomica è proseguita sul lungomare sia sul ramo del molo dove quest’anno tutti i locali dell’area proponevano il fuori locale con cibo di strada a cui si sono aggiunte altre decine e decine di punti ristori e somministrazione.
 
 
 

 

logo1
Albergo "La Carrozzella"
Via Toscanelli, 130 - Viserba di Rimini - (RN) - 47922 - Telefono: +39 0541 732951  - Cell: 338.77.27.844
email: [email protected] website: albergolacarrozzella.it